R&A Consulting
R&A Consulting

La qualità degli affidamenti: il processo del credito, il contenuto dell’istruttoria e la valutazione dell’equilibrio economico e finanziario delle imprese

DESTINATARI: il corso è rivolto agli addetti con incarico di valutazione del merito di credito del richiedente il fido, in possesso di conoscenze dell’analisi di bilancio, ai responsabili e agli addetti di filiale.

DURATA: 3 giornate

OBIETTIVI:

  • Ridefinire forma e contenuti delle istruttorie alla luce delle previsioni regolamentari della Banca d’Italia e dell’entrata in vigore della normativa di Basilea
  • Valutare l’efficienza e l’economicità della gestione per fornire un giudizio in merito alla capacità di reddito
  • Valutare la dinamica finanziaria d’impresa per fornire un giudizio in merito alla capacità di rimborso
  • Valutare natura, qualità e durata del fabbisogno finanziario d’impresa
  • Valutare congruità e coerenza della struttura finanziaria adottata dall’impresa rispetto alla performance economico-finanziaria


CONTENUTI:
  • Le previsioni di Basilea in materia di gestione del rischio di credito
  • Le determinanti della capacità di reddito: l’analisi della redditività operativa e dei principali margini
  • La misurazione del fabbisogno finanziario e della sua variazione: l’utilizzo delle tecniche di analisi per flussi e di rendicontazione finanziaria
  • La liquidità prodotta dalla gestione corrente: l’interazione fra cash-flow e variazione del capitale circolante netto operativo
  • L’autofinanziamento come parametro e come vincolo
  • Gli effetti sulla liquidità aziendale dei prelievi e della remunerazione dell’imprenditore
  • Il fabbisogno finanziario derivante dai nuovi investimenti
  • Natura, qualità e durata del fabbisogno finanziario alla luce delle tecniche di analisi e rendicontazione adottate: il giudizio dell’analista in chiave prospettica
  • La struttura finanziaria adottata a copertura: il capitale finanziario di fonte esterna, il mix capitale proprio/capitale di terzi. Le valutazioni di congruità della struttura finanziaria rispetto al fabbisogno finanziario dell’impresa esaminata
  • Contenuti e forma tecnica dell’istruttoria: la descrizione degli elementi rappresentativi delle condizioni di equilibrio economico/capacità di reddito ed equilibrio finanziario/capacità di rimborso
  • Il commento della situazione dell’azienda affidata: strumenti e metodi