R&A Consulting
R&A Consulting

La figura professionale del consulente d’impresa: aspetti relazionali e strumenti operativi

DESTINATARI: comitato crediti e responsabili dell’area crediti.

DURATA: variabile in relazione alle necessità di apprendimento e all'effettuazione di consulenze sul campo; è presumibile tuttavia che le giornate necessarie, comprese le visite aziendali, si collochino intorno a un numero pari a 8/10 gg.

OBIETTIVI:

  • Rendere i partecipanti in grado di svolgere attività di analisi aziendale finalizzate alla consulenza alle imprese, clienti e non
  • Definire strumenti e metodologia per effettuare analisi previsionale e di fattibilità dei progetti imprenditoriali
  • Definire strumenti e metodologia utili a saper erogare prestazioni di consulenza alle imprese
  • Individuare modalità di redazione e contenuti della relazione consulenziale al fine di condividere la restituzione del servizio svolto
  • Valorizzare la capacità di approfondimento, colloquio e indagine dei problemi aziendali da parte dei partecipanti nell’ottica del problem solving


CONTENUTI:
  • L’analisi aziendale effettuata ai fini della consulenza: strumenti di riclassificazione del bilancio e set informativo
  • Il colloquio preliminare con l’imprenditore: l’individuazione delle cause della richiesta di consulenza e l’analisi delle motivazioni
  • La valutazione della performance economico-finanziaria d’impresa
  • Il giudizio su natura, qualità e durata del fabbisogno finanziario
  • La valutazione della struttura finanziaria e della sua adeguatezza rispetto al fabbisogno
  • La stesura della relazione consulenziale
  • La valutazione dei progetti imprenditoriali: convenienza economica, compatibilità e fattibilità finanziaria
  • Il colloquio con il cliente: la restituzione del servizio svolto e la spiegazione delle soluzioni