R&A Consulting
R&A Consulting

Definizione di un modello di Credit Scoring

OBIETTIVI:

  • verifica dell’efficacia e della capacità predittiva degli indicatori di analisi di bilancio
  • sviluppo di un modello di credit scoring di analisi di bilancio


AMBITO DI APPLICAZIONE:
  • valutazione statistica del rischio di credito
  • identificazione (rapida e oggettiva) del rischio di insolvenza


MODELLO DI CREDIT SCORING DI ANALISI DI BILANCIO
Tali modelli non hanno lo scopo di predire lo stato di default, bensì quello di evidenziare se la situazione economico-finanziaria sia tendenzialmente squilibrata o meno. Non è appropriato infatti individuare una rigida relazione causa-effetto tra il risultato del modello e la sorte dell’azienda, dato che quest’ultima dipenderà anche da fattori esterni (es. evoluzione ambientale, sostegno finanziario, ecc.). Queste metodologie pertanto hanno un ruolo esclusivamente di primo segnale di attenzione (early-warning) sulla posizione su cui poi si dovrà meglio approfondire.
La possibilità di rilevare tempestivamente l’insorgere di squilibri, prevedendo situazioni di crisi prima della loro manifestazione evidente, è di grande importanza per tutti i soggetti legati all’attività aziendale, in particolare:
  • amministratori e manager - la capacità di mettere in luce, in maniera oggettiva, l’esistenza di anomalie gestionali permette infatti di attuare opportune azioni correttive
  • creditori - al fine di poter assumere tempestivamente efficaci misure cautelative prima che la situazione degeneri e risulti completamente deteriorata


Articolazione del lavoro:
  1. lo studio del campione – analisi descrittiva
  2. analisi univariata
  3. analisi multivariata
  4. sviluppo e validazione del modello di credit scoring