skip to Main Content

Il nuovo codice delle crisi di impresa

Destinatari: Addetti all’analisi e alla valutazione del credito nonché all’erogazione del medesimo; addetti fidi di sede e di filiale; addetti al monitoraggio e al controllo prestiti; preposti e vice preposti

Obiettivi

• Comprendere la portata innovativa del codice delle crisi d’impresa nella situazione della crisi post pandemica
• Sottolineare i cambiamenti intervenuti a seguito del parziale differimento della normativa durante il lockdown
• Individuare gli aspetti più salienti delle soluzioni normative proposte in materia di soluzioni alternative alla liquidazione giudiziale
• Fornire ai partecipanti un quadro ampio ed esaustivo della normativa riguardante gli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili e i relativi riflessi per la banca affidante.

Contenuti

• Il nuovo codice delle crisi d’impresa: struttura e articolazione
• La logica del CCII: la salvaguardia della continuità aziendale e l’anticipazione della possibile insolvenza
• Concetto di crisi e concetto di insolvenza: i riflessi per la banca affidante
• Ricorso abusivo al credito e concessione abusiva di credito all’interno del nuovo quadro normativo e giurisprudenziale
• La costruzione degli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili nel quadro normativo italiano ed europeo (Orientamenti EBA)
• I nuovi compiti della banca affidante alla luce dell’entrata in vigore del CCII
• La crisi della persona fisica (imprenditore e non) e le conseguenze sulla solvibilità: aggiornamenti in materia MCD.

Durata: 1 giornata

Programmazione

La squadra di docenti

Alessandro Berti

Professore Associato di Finanza Aziendale e di Tecnica Bancaria presso la Scuola di Economia dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

Cino Ripani

Docente e consulente di finanza d'impresa ordinaria e straordinaria, profit e non profit

Marco Fantoni

Assistant lecturer al dipartimento di finanza presso le Università Bocconi e Cattolica del Sacro Cuore. Dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti.

Stefanobarnaba Turchi

Dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti