skip to Main Content

Il rapporto banca-impresa dopo l’emanazione degli Orientamenti EBA in materia di concessione di prestiti

Destinatari: CEO, CFO e responsabili finanziari e amministrativi, dottori commercialisti ed Esperti Contabili e praticanti, amministratori di società e membri di collegio sindacale, revisori legali ed esperti in attestazioni dei piani di risanamento, addetti e responsabili area credito di banche e istituti di credito, addetti alla gestione dei crediti deteriorate

Obiettivi

• Comprendere natura e ampiezza degli Orientamenti EBA in materia di concessione e monitoraggio dei prestiti
• Partecipare con consapevolezza alla necessaria adozione degli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili anche in relazione ai rapporti con i finanziatori bancari
• Avere un quadro chiaro ed esaustivo degli obblighi fissati dal regolatore europeo in termini di erogazione e monitoraggio del credito
• Comprendere l’importanza dei piani economico-finanziari di previsione e saperli redigere condividendoli con l’imprenditore gli stakeholder aziendali
• Approfondire compiutamente gli strumenti più adeguati (c.d.”metriche”) a tale scopo.

Contenuti

• L’orientamento EBA del 29.5.2020: definizione di orientamento, finalità, contenuti, ambito di applicazione;
• le principali definizioni: responsabile delle decisioni sul credito, immobili non residenziali, sostenibilità ambientale, visione d’insieme del cliente, fonte della capacità di rimborso, prestiti a leva;
• cultura e governance del rischio di credito: cosa cambia all’interno delle banche;
• le conseguenze dell’applicazione dell’orientamento EBA sul processo del credito: le procedure per la concessione dei prestiti e le procedure per la concessione di mutui ipotecari personali;
• l’importanza dei piani economico-finanziari e l’analisi del business plan e del business model delle imprese affidate;
• raccolta dati, imparzialità, assenza di conflitti di interesse, reporting e responsabilità nella gestione del rischio di credito;
• le “metriche” per la concessione e il monitoraggio del credito (all.3 dell’Orientamento)
• come cambia il corredo informativo richiesto dalla banca per la concessione dei prestiti: il ruolo del professionista contabile nell’instaurazione di un nuovo rapporto di partnership con la banca.

Durata: 3 ore
Docenti:

Programmazione

La squadra di docenti

Alessandro Berti

Professore Associato di Finanza Aziendale e di Tecnica Bancaria presso la Scuola di Economia dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

Cino Ripani

Docente e consulente di finanza d'impresa ordinaria e straordinaria, profit e non profit

Marco Fantoni

Assistant lecturer al dipartimento di finanza presso le Università Bocconi e Cattolica del Sacro Cuore. Dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti.

Stefanobarnaba Turchi

Dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti