R&A Consulting
R&A Consulting

Modelli di scoring per la valutazione del fabbisogno finanziario: una verifica empirica

Il presente articolo, pubblicato in "Banche e Banchieri" n. 6, 2005, rappresenta la rielaborazione di un primo paper presentato nel corso di un seminar lunch presso il Servizio Studi della Banca d’Italia, il 30 settembre 2004.

Il presupposto teorico del presente lavoro, verificato empiricamente, assume la valutazione circa natura, qualità e durata del fabbisogno finanziario d’impresa come fondamento per la costruzione di un modello di scoring idoneo a individuare le caratteristiche di rischiosità delle imprese affidate, discriminandole in base alla probabilità che per esse si verifichi o meno un evento definibile quale insolvenza.

Si ritiene infatti che solo l’analisi dinamica del fabbisogno finanziario possa consentire di cogliere l’evoluzione dell’impresa e il modificarsi delle
condizioni di rischio per l’intermediario creditizio, attraverso una “lettura” degli effetti dei comportamenti imprenditoriali sul mantenimento dell’equilibrio economico e finanziario prospettico.

Modelli di scoring per la valutazione del fabbisogno finanziario: una verifica empirica138 KB